«Ed essi subito lasciarono... e lo seguirono» (Mt 4,18-22)

Lasciare, seguire. I verbi del discepolato.

Lasciare le reti che trattengono la nostra vita per seguire un cammino di libertà. Lasciare le nostre sicurezze non è facile, lo si può fare solo per qualcosa di bello, di grande. Lo si può fare solo quando si è guardati con amore...

Gesù vede i suoi primi discepoli, li vede nella ricchezza del loro desiderio di libertà; e continua a guardare ciascuno di noi con la stessa intensità.

I fratelli che incontriamo, le persone che amiamo ne sono segno e ci conducono lì. Fare Avvento è accogliere questo sguardo di Gesù, accorgendoci di quanto amore - anche oggi - è piena la nostra vita.

Buona giornata e buon cammino!

1

Ti rendo lode, o Padre, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli (Lc 10,21-24)

Sono complicato, si. Cerco di capire, voglio capire, misurare, sapere il perché, il come e il quando. E mi arrabbio se Dio non mi risponde!

Ma la strada di Dio è per chi sa farsi piccolo riconoscendo la propria povertà. Perché si fida e sa che dal Padre può ricevere solo cose buone. E così diventa ogni giorno sempre più semplice ed umile.

E l’umiltà dona occhi capaci di vedere Gesù!

Il nostro cammino di Avvento è un cammino di semplificazione, un diminuire perché Gesù prenda sempre più spazio nel nostro cuore!

Buona giornata e buon cammino!

«Signore, io non sono degno che tu entri sotto il mio tetto, ma di’ soltanto una parola e il mio servo sarà guarito» (Mt 8,5-11)

Oggi la Parola ci fa incontrare questo centurione. Un pagano, un uomo lontano dalla fede d'Israele, un uomo consapevole della propria "indegnità" davanti a Gesù...

Eppure un uomo di grande fede, una fede sollecitata dal sincero affetto verso il suo servo.

Il servo malato e amato lo conduce all'incontro con Gesù. E la guarigione è dono di Gesù per entrambi...

Il nostro cammino di Avvento è anche un esercizio del cuore: guardare con amore chi abbiamo accanto perché ci conduca all'incontro con Gesù. Guardare con amore, guardare con gli occhi di Gesù.

Buona giornata e buon cammino!